News

Analizzata la Beta di Halo Wars 2 da Digital Foundry

News
Davide Montalto

Davide nasce a Trapani nel luglio del 1995, all’età di 5 anni si trasferisce a Brescia dove vive tutt’ora. Fin da piccolo è appassionato di videogames e serie TV/film, la prima console è stato lo storico nintendo DS Lite, che conserva ancora gelosamente. Dai 15 anni si avvicina al mondo delle serie TV, usando il tempo libero disponibile per l’infinito recupero delle puntate. Da qualche anno si è avvicinato al mondo della MARVEL [..]

Nel corso del l’E3, con grande sorpresa per tutti, Microsoft  ha dato inizio alla Beta di Halo Wars 2.  Ma come si presenta tecnicamente e graficamente il titolo? La squadra di Digital Foundry ha dato la sua valutazione tecnica

Il titolo vanta una risoluzione a 1080p e una qualità dell’immagine nel complesso pulita. Rispetto al capitolo precedente i miglioramenti sono fortemente visibili per quando riguarda la resa degli oggetti, l’illuminazione e le ombre. Nonostante i pro, non possono mancare i contro, come il frame rate non sempre stabile e alcuni casi di tearing, ma niente di tanto grave da non essere risolto prima dell’uscita, prevista per il 21 febbraio 2017, come già precedentemente annunciato in questo articolo.

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Altri articoli in News

Phil Spencer

Phil Spencer commenta l’evento Nintendo Switch

Alessandro d'Amito16 gennaio 2017
1484503766_x8JbF4papi4-720p

Ultra Street Fighter II – Trailer del remake per Nintendo Switch

Alessandro d'Amito16 gennaio 2017
Resident-Evil-7

Resident Evil 7 – Capcom ha inviato alle redazioni una videocassetta e un videoregistratore

Marco Pasqualini15 gennaio 2017
SI_WiiU_TheLegendOfZeldaBreathOfTheWild

Nintendo Switch: rivelata cartuccia di Zelda Breath of the Wild

Davide Falco15 gennaio 2017
Packshot_Red_Blue

Nintendo Switch: al momento non è previsto supporto per Netflix

Davide Falco15 gennaio 2017
NintendoSwitch_hardware.0.0

Nintendo Switch: primi preordini già sold out negli USA

Davide Falco14 gennaio 2017