Brian M. Bendis lascia i Guardiani della Galassia

Fumetti
Andrea Prosperi
@Www.twitter.com/Zero_Borja

Lettore ossessivo-compulsivo, quando non è su Twitter lo trovate a scrivere articoli sulle ultime novità del mondo dei fumetti.

La notizia era già nell’aria da tempo, ma adesso è giunta l’ufficialità: il celebre autore Brian Michael Bendis lascia i Guardiani della Galassia. In una lunga dichiarazione, lo sceneggiatore, architetto dell’Universo Marvel dello scorso decennio, e reduce dal grande crossover Civil War II, ha spiegato i motivi di questo abbandono.

guardians-of-the-galaxy

A quanto pare l’autore è coinvolto in fin troppi progetti, motivo per cui concluderà la sua gestione con la saga Grounded, in programma da diverso tempo, per riannodare i fili e dare un ideale finale ai “suoi” Guardiani. Non solo, il team creativo che andrà a sostituire, da questa primavera, Bendis e Valerio Schiti è già stato deciso, e verrà a breve annunciato. Piena collaborazione fra l’attuale gestione e la prossima, con gli autori che hanno già avuto modo di dialogare e trovare dei punti in comune fra la fine del ciclo e l’inizio del prossimo.

Tornando a parlare di progetti futuri, evitando ovviamente gli elementi più segreti, pare che Ben Grimm rimarrà sulla Terra, sulle pagine di Infamous Iron Man, con alla sceneggiatura ovviamente Bendis. Un tassello in più per il puzzle che vede Bendis alla guida dei Fantastici 4, per il ritorno del primo supergruppo dell’era Marvel, mentre si fanno sempre più insistenti le voci di Jonathan Hickman alla gestione dei Guardiani della Galassia. Non resta che attendere ulteriori annunci per scoprire cosa ha in serbo la Casa delle Idee per i suoi lettori!

 

Leggi il commento (1)

1 Commento

  1. seo

    4 gennaio 2017 at 15:54

    Hello Web Admin, I noticed that your On-Page SEO is is missing a few factors, for one you do not use all three H tags in your post, also I notice that you are not using bold or italics properly in your SEO optimization. On-Page SEO means more now than ever since the new Google update: Panda. No longer are backlinks and simply pinging or sending out a RSS feed the key to getting Google PageRank or Alexa Rankings, You now NEED On-Page SEO. So what is good On-Page SEO?First your keyword must appear in the title.Then it must appear in the URL.You have to optimize your keyword and make sure that it has a nice keyword density of 3-5% in your article with relevant LSI (Latent Semantic Indexing). Then you should spread all H1,H2,H3 tags in your article.Your Keyword should appear in your first paragraph and in the last sentence of the page. You should have relevant usage of Bold and italics of your keyword.There should be one internal link to a page on your blog and you should have one image with an alt tag that has your keyword….wait there’s even more Now what if i told you there was a simple WordPress plugin that does all the On-Page SEO, and automatically for you? That’s right AUTOMATICALLY, just watch this 4minute video for more information at. Seo Plugin

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Altri articoli in Fumetti

ManifestDestinycover

Manifest Destiny – In arrivo il nuovo numero a partire dal 20 Gennaio

Imma Marzovilli18 gennaio 2017
smetto-quando-voglio-1

Smetto quando voglio Masterclass: dal 30 gennaio in edicola

Claudia Padalino17 gennaio 2017
cap

Sam Wilson e l’ideale di Capitan America

Andrea Prosperi16 gennaio 2017
tutti-i-cinecomic-da-qui-al-2020-06

Confermata una nuova serie per i Fantastici 4?

Andrea Prosperi14 gennaio 2017
dc comics rinascita

DC Comics Rinascita- Svelato il nuovo costume di Superman

Roberta Galluzzo14 gennaio 2017
Civil_War_II_Vol_1_1

Seguendo Civil War II – Capitolo 1

Andrea Prosperi14 gennaio 2017