Bryan Cranston compara il film dei Power Rangers alla trilogia di Batman di Nolan

Cinema
Daniele Castigliego

Nato nel ferragosto del 1995 a Mestre (Venezia), all’età di 6/7 anni ha cominciato a giocare ai videogiochi e da lì è stata tutta un’ascesa fino ad oggi dove le mie più grandi passioni oltre ai videogames sono i fumetti, i manga e le serie TV. Non ha un genere preferito di videogiochi, gli piacciono tutti indistintamente (tranne quelli di strategia). Grandissimo divoratore di fumetti, Marvel e DC Comics, anche se in fondo in [..]

Come potreste aver sentito, loro stanno facendo un film sui Power Rangers (“loro” sarebbero Lionsgate, il direttore Dean Israelite e un team di sei scrittori, uno di loro è Max Lendis). No, non c’è nulla che possiamo fare al riguardo per ora.

Il film ha recentemente aggiunto Bryan Cranston nel ruolo di Zordon, la testa blu gigante che da gli ordini ai Power Rangers. Per i superfans dei Power Rangers, questo si è rivelato un eccitante giro di eventi, principalmente perché ha dato loro una scusa per ricordare a tutti che Bryan Cranston una volta ha dato la voce sullo show televisivo dei Power Rangers, un fatto che è stato completamente inutile fino quel preciso momento.

Comunque, Cranston ha appena fatto un intervista con The Hufflington Post, e doveva dire alcune cose interessanti riguardo come l’imminente film dei Power Rangers differirà dall’incredibilmente pessima e mal fatta serie TV dalla quale è ispirato.

Questa è una diversa rivisitazione come la serie televisiva Batman è diventata la serie di film di Batman. Non puoi comparare queste due, e non puoi comparare questa versione del film alla serie televisiva Power Rangers. È irriconoscibile per la maggior parte. Ci sono principi di folklore che mantiene di sicuro, ma l’ispirazione è diversa, e la sua sensibilità, e l’approccio dello sviluppo del film è completamente differente.”

Dopo averlo confermato, sì, intendeva i Bat-film di Nolan, Cranston fa un pochino marcia indietro:

Sì. (Ma) Non so se il tono è oscuro tanto quanto quello perchè ti stai rapportando con dei teenagers. Quindi l’appropriatezza di ciò, e la vera vita dei teenager, e attraversare la scuola superiore e le cerchie e la popolarità o la mancanza di essa, e i bulli e tutte le differenti sezioni e sub-sezioni della vita scolastica, e le insicurezze di questi ragazzi e cose come queste – speranze e sogni – e tu accogli tutto questo nel nuovo racconto dei Power Rangers. E quello che otterresti è una nuova versione, questa nuova versione re immaginata“.

Altri articoli in Cinema

IT

IT – Ecco il primo trailer ufficiale del film di Andy Muschietti

Roberta Galluzzo29 marzo 2017

Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar – Ecco i primi pareri della critica

Angelo Tartarella29 marzo 2017

Mission: Impossible 6 – Annunciato il cast tra confermati ritorni e piccole sorprese

Angelo Tartarella29 marzo 2017
Ralph Spaccatutto 2

Ralph Spaccatutto 2 – Disney annuncia il titolo ufficiale e nuove informazioni

Alessandro d'Amito29 marzo 2017

Pirati dei Caraibi 5: un nuovo video conferma un rumor

Angelo Tartarella29 marzo 2017

Spider-Man: Homecoming – Dopo il Sequel il personaggio non farà parte del MCU?

Gianmarco Sampirisi29 marzo 2017