Serie TV
Antonio Salvatore Bosco

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Sempre pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Dopo essersi mostrato in Skylandes Imaginators, Crash Bandicoot appare nella serie Netflix dedicata a Skylanders, Skylanders Academy.

Lo show creato da Activision Blizzard Studios (team che ha esperienza con le cinematiche in gioco ed è anche al lavoro sul film di Call of Duty) segue le eroiche avventure di Spyro, Eruptor, Stealth Elf, Jet-Vac e Pop Fizz nel loro viaggio attraverso il vasto universo delle Skylands, proteggendolo dalle forze del male. Al gruppo, nel corso della serie, si aggiunge anche il simpatico Crash Bandicoot e per la prima volta lo sentiamo parlare! Come potete sentire dalla clip in versione americana che potete trovare in cima all’articolo, Crash ha un accento australiano, consone alle sue origini. Sentire la sua voce è sicuramente un’emozione (oppure un disappunto) per i numerosi fan del marsupiale.

Prodotta sotto la supervisione dello showrunner Eric Rogers (Futurama), la serie include le voci di Justin Long (Dodgeball) nei panni di Spyro; Ashley Tisdale (High School Musical) nei panni di Stealth Elf; Jonathan Banks (Breaking Bad) nei panni di Eruptor e Norm MacDonald (Saturday Night Live) nei panni di Glumshanks. Altre voci celebri includono, tra gli altri, Susan Sarandon, Daniel Wu, Bobcat Goldthwait, The Diamond Minecart, Parker Posey, James Hetfield, Catherine O’Hara, Chris Diamantopoulos e Harland Williams.

Voi cosa ne pensate della voce attribuita a questa mascotte Playstation? Vi piace oppure la immaginavate diversa? Fateci sapere!

 

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli in Serie TV

the walking dead

The Walking Dead – ripresa di ascolti per la settima stagione

Alessandro d'Amito23 febbraio 2017

Da Grande Inverno ad Attilan: Iwan Rheon in Inhumans

Andrea Prosperi22 febbraio 2017
Mobile Suit Gundam IronBlooded Orphans

Gundam Ironblooded Orphans – 2×18 Intenzioni svelate

Alessandro d'Amito22 febbraio 2017
stephen king

Stephen King e JJ Abrams con una nuova serie tv horror

Roberta Galluzzo21 febbraio 2017

Gunpowder: in arrivo una mini serie BBC con Kit Harington, Mark Gatiss e Liv Tyler

Miriam Crucinio21 febbraio 2017

Writers Guild of America Awards 2017: tutti i vincitori

Angelo Tartarella20 febbraio 2017