Dylan Dog: prossimamente una nuova storia scritta da Davide La Rosa

Fumetti
Claudia Padalino

Dal 1988, appassionata di fumetto d'autore, non d'autore, graffiti e disegnini fatti mentre si telefona. Laureata in Editoria e comunicazione aziendale, collabora con alcuni festival pugliesi per la promozione e la diffusione del fumetto italiano. Il suo sogno: riuscire a portare come ospite in Italia Alan Moore.

L’annuncio giunge oggi tramite le pagine social dello stesso Davide La Rosa e di Roberto Recchioni. L’autore di La Bibbia 2 e Suore Ninja inizierà a lavorare a una nuova storia di Dylan Dog.

Non sono stati rilasciati molti dettagli, tranne il dettaglio che l’albo sarà di 94 pagine. Dato il quantitativo di pagine descritto, possiamo presupporre che verrà pubblicato nella serie regolare.

immagine

Davide La Rosa è un autore di fumetti nato principalmente su Internet grazie al suo blog. I suoi personaggi più conosciuti sono Dio, l’autodenunciante Detective Smullo e la Pimpa. Con Emiliano Mattioli fa partire il progetto Fumetti disegnati male, una rivista che raccoglie fumetti dal tratto “essenziale”. Ha pubblicato per Saldapress (Leopardi e Ranieri true veri detective, Ugo Foscolo indagatore dell’incubo) e per Star Comics (Suore Ninja, disegni di Vanessa Cardinali).

Rimanete sulle pagine di NerdPlanet.it per conoscere chi si occuperà di disegnare il Dylan Dog dell’esilarante autore comasco!

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli in Fumetti

dampyr 204 bloodywood

Anteprima Dampyr 204: in arrivo Bloodywood, dal 3 marzo in edicola

Claudia Padalino24 febbraio 2017

Wolverine Serie Oro: Arriva la conferma ufficiale!

Andrea Prosperi24 febbraio 2017

Seguendo Civil War II – Capitolo 4

Andrea Prosperi24 febbraio 2017

A Sort of Fairytale Vol. 1 e 2 – La Recensione

Imma Marzovilli24 febbraio 2017

Descender: Jà, Robota – Recensione volumi 1, 2 e 3 (No, Spoiler)

Angelo Tartarella24 febbraio 2017
Logo Mostri Bugs Comics

Mostri edito da Bugs Comics – La Recensione

Vito Fabrizio Brugnola23 febbraio 2017