GameStop pubblica la classifica delle retro-console più vendute dell’anno

News
Miriam Crucinio

Classe 1984, nasce e cresce in un piccolo paesino Lucano, per poi spostarsi a Lecce dove studia Restauro all’Accademia di Belle Arti. Appassionata di cinema, amante dell’arte, dei fumetti, delle serie TV e dei videogames una vita non le basta! Nel 2016 frequenta un corso di fumetti e spera che finalmente smettano di dirle che è troppo vecchia per queste cose. La verità è che lo è, ma non le interessa perché da grande vuole guidare il Tardis.

Questo è stato decisamente l’anno delle console vintage. Da aprile dell’anno scorso, GameStop ha iniziato a ritirare i vecchi hardware usati in Nord America per poi rimetterli in commercio. Il successo di questa mossa commerciale ha avuto molto riscontro tra i fan delle retro-console. Quest’oggi GameStop ci svela i numeri di vendite stipulando un’interessante classifica.

Non ci stupisce la posizione numero uno, anche se ci si aspettava che il NES potesse prendere la medaglia d’oro avendone tutti i requisiti:

  1. Nintendo 64
  2. Nintendo Entertainment System
  3. Super Nintendo Entertainment System
  4. PlayStation
  5. Sega Genesis
  6. Xbox
  7. Sega Dreamcast
  8. Sega Saturn
  9. Game Boy
  10. Game Boy Advance

Quello che manca è la PlayStation 2, e questo è un dato molto interessante. La console vintage per eccellenza della Sony è la grande assente, forse perché molti giocatori ne sono ancora in possesso e quindi le vendite non sono state importanti.

Un altro dato che ci fa riflettere è la posizione 10 della versione Advance del Game Boy, presente subito dopo la console base GameBoy più venduta ed apprezzato dagli utenti.

Molto interessante è la presenza di ben 3 console Sega che negli anni ’90 ha avuto un enorme successo grazie, soprattutto, a titoli come Mortal Kombat e il velocissimo Sonic. Anche qui, però notiamo un grossa assenza, il memorabile Sega Mega Drive, notevole, comunque la vendita del Sega Genesis che supera addirittura la Xbox.

Gli amanti dei videogiochi fanno un bel salto nel passato, dimostrando una sorta di nostalgia dei bei tempi addietro, forse legati a ricordi d’infanzia, e come dargli torto!

Altri articoli in News

Il fotorealismo si potrebbe raggiungere in questa generazione secondo il CEO di Stardock

Antonio Salvatore Bosco29 marzo 2017

Death Stranding: la presunta immagine con Emma Stone è in realtà un falso

Antonio Salvatore Bosco29 marzo 2017

Destiny 2: pubblicato teaser trailer e domani la presentazione

Marco Pasqualini29 marzo 2017
Humble Bundle Multiplayer

Humble Bundle presenta la sua nuova offerta dedicata al Multiplayer

Alessandro d'Amito29 marzo 2017

Valkyria Revolution – Disponibile in Europa dal prossimo 30 Giugno

Giuseppe Barbieri29 marzo 2017

Uplay – Ubisoft è al lavoro per risolvere alcuni problemi segnalati

Giuseppe Barbieri29 marzo 2017