News

Gioco d’azzardo illegale su Counter Strike

News
Maria Elena Sirio

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Grandi e pesanti accuse per Valve, che si ritrova sul banco degli imputati a causa della gestione di alcune meccaniche di Counter Strike: Global Offensive.

A far nascere queste accuse sarebbero state le skin delle armi, utilizzate come chip di casinò. Non capite? Vi spiego meglio: gli utenti di Steam possono collegare i loro account a siti di terze parti, sui quali le skin possono essere usate come moneta di scambio. Questi siti, però, non verificano in alcun modo l’età degli utenti, e questo potrebbe portare anche dei minorenni a giocare senza alcun controllo!

Secondo un resoconto fatto da Bloomberg, il giro d’affari creatosi intorno a tutti questi scambi si aggirerebbe intorno ai 2.3 miliardi di dollari.

Ora, torniamo a Valve. Quest’ultima non solo sarebbe diventata complice di questo giro, ma avrebbe anche tratto profitto dalle varie transazione fatte su Steam. Il querelante ha infatti affermato di aver comprato delle skin di Counter Strike: Global Offensive proprio per scommettere, perdendoci molti soldi, e ora pretenderebbe un risarcimento da Valve. 

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Altri articoli in News

elder-scrolls-v-skyrim-dragon-1

The Elder Scrolls V: Skyrim – La special edition per Nintendo Switch

Roberta Galluzzo17 gennaio 2017
fire-emblem

Fire Emblem – una Nintendo Direct in arrivo domani

Alessandro d'Amito17 gennaio 2017
Yoshiaki-Koizumi-Switch-NintendOn

Nintendo Switch – l’intento è quella di entrare nella vita delle persone

Alessandro d'Amito17 gennaio 2017
NioH

NiOh – data di rilascio e nuovo video gameplay

Alessandro d'Amito17 gennaio 2017
d96768938b8bdb5c54d70fae4cf22aa8

Nintendo Switch: la nuova console non userà i codici utente

Davide Falco17 gennaio 2017
20170116_joycon

Nintendo Switch – l’impugnatura non ricarica i Joy-Con

Alessandro d'Amito17 gennaio 2017