Kingdom Hearts 3 risponderà ad ogni domanda

News
Maria Elena Sirio

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Il game director Tai Yasue ha approfittato di un’intervista con GamesBeat per effettuare alcune dichiarazioni riguardanti Kingdom Hearts 3.

Il titolo firmato Square Enix, stando a quanto affermato da Yasue, andrà a concludere il filone narrativo della saga, portando delle risposte a tutte le domande lasciate precedentemente in sospeso:

“Ci sono un sacco di strascichi nei precedenti episodi e i nodi verranno tutti al pettine. Per ora stiamo raccontando la saga degli Studiosi dell’Oscurità, con Xehanort e il suo gruppo che Sora e i suoi amici stanno combattendo. Loro e gli altri maestri del Keyblade avranno una sorta di resa dei conti”.

Il terzo capitolo della saga sta facendo attendere i fan ormai da anni, e l’annuncio ufficiale dell’uscita non sembra ancora vicino. Yasue, infatti, avrebbe affermato:  “Ogni cosa a suo tempo, vogliamo che ogni annuncio sia speciale e superare le aspettative dei nostri fan. Dobbiamo pianificare le nostre mosse in maniera accurata, compreso l’annuncio delle novità”.

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Altri articoli in News

32358712525_c350c77950_z

Perception: l’innovativo horror in prima persona in arrivo per PS4

Davide Falco18 gennaio 2017
suoper

Injustice 2: diffuso il nuovo trailer

Marco Pasqualini18 gennaio 2017
Rise of the Tomb Raider 20 Year Celebration

Rise of the Tomb Raider: 20 Year Celebration – Demo disponibile sul PlayStation Store

Alessandro d'Amito18 gennaio 2017
Watch Dogs 2

Watch Dogs 2 – disponibile la demo con accesso a storia e multiplayer

Alessandro d'Amito18 gennaio 2017
valeera

Heroes of the Storm – nuovo eroe in sviluppo

Alessandro d'Amito18 gennaio 2017
Half-Life-2

I film su Portal e Half-Life non sono stati cancellati

Alessandro d'Amito18 gennaio 2017