Leopardi e Ranieri- Veri Detective. Il volume #2 del La Rosa Universe in uscita il 25 Novembre

Anteprime
@https://twitter.com/imma_marzovilli

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Matera dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma e Dublino. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia alle superiori, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Esce venerdì 25 novembre il secondo tassello del La Rosa Universe, pubblicato da saldaPress, Leopardi e Ranieri-Veri Detective. Nei mesi scorsi avevamo visto l’uscita di Ugo Foscolo-Indagatore dell’incubo, mentre Venerdì 25 Novembre assisteremo alla seconda parte del La Rosa Universe, il demenziale universo narrativo creato da Davide La Rosa e incentrato su storie letteralmente disegnate male in cui gli scrittori italiani di secoli fa vengono reinventati e poi scaraventati in avventure fantastiche che nulla hanno a che fare con il mestiere del narratore.

leopardiCome possiamo leggere nel comunicato stampa: “Questa volta siamo a Recanati, primi anni del XIX secolo. Leopardi e Ranieri sono due bambini. Il primo è un enfant prodige, dotato di straordinario acume. Il secondo, invece, è un bimbo del tutto normale. Insieme, però, compongono un duo investigativo affiatato, che deve misurarsi col primo di una lunga serie di casi: il cadavere di un uomo viene trovato in una fontana comunale. Qualcuno ha assassinato Palmiro Lauri, il giardiniere comunale. La polizia sembra brancolare nel buio e arresta un giovanotto che è lì di passaggio: si chiama Silvio Pellico e viene condotto alle… sue prigioni. Leopardi e Ranieri sanno che si tratta di un errore e si mettono a indagare, innescando una quantità abnorme di equivoci, salti spazio-temporali, ingressi in Accademie di dubbia natura, incontri con personaggi storici e situazioni degne del più improbabile universo narrativo contemporaneo. Sino alla risoluzione (forse) del caso”.

L’albo è disponibile anche in edizione variant con cover inedita disegnata da Giuseppe “Cammo” Camuncoli (che trovate in calce all’articolo), allo stesso prezzo della regular. Appuntamento quindi  in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com a partire da venerdì 25 novembre.

leop

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli in Anteprime

dampyr 204 bloodywood

Anteprima Dampyr 204: in arrivo Bloodywood, dal 3 marzo in edicola

Claudia Padalino24 febbraio 2017

It Comics: tutte le novità annunciate per il Cartoomics 2017

Angelo Tartarella21 febbraio 2017

Airboy: un volteggio tra genio e follia – NO SPOILER

Angelo Tartarella9 febbraio 2017

Eris Edizioni porta in Italia “E così Conoscerai l’Universo e gli Dei” di Jesse Jacobs

Angelo Tartarella31 gennaio 2017

La Marvel rilascia il nuovo trailer di Inhumans vs X-Men!

Annamaria Rizzo30 gennaio 2017

Smetto quando voglio Masterclass: dal 30 gennaio in edicola

Claudia Padalino17 gennaio 2017