Mal di piedi a causa Pokémon GO? Assumete un autista

News
Maria Elena Sirio

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Come abbiamo già detto, Pokémon GO, oltre a far divertire, spinge anche a uscire di casa e a camminare. L’esplorazione e il movimento, infatti, sono fondamentali per cercare e trovare il maggior numero possibile di Pokémon e catturarli. Mentre il giocatore si emoziona ad ogni cattura, però, le gambe e i piedi chiedono pietà.

Negli Stati Uniti, a questo problema, c’è una soluzione.

L’aiuto arriva da Internet dove, in queste ultime ore, molti autisti hanno riempito i siti di annunci. In questi ultimi essi si offrivano di trasportare gli allenatori per la città, andando anche alla ricerca di PokéStop e Palestre, il tutto a prezzi non troppo elevati. Come se non bastasse, inoltre, nei taxi sarà anche presente il Wi-fi, così da far risparmiare sul traffico dati

Altri articoli in News

Il fotorealismo si potrebbe raggiungere in questa generazione secondo il CEO di Stardock

Antonio Salvatore Bosco29 marzo 2017

Death Stranding: la presunta immagine con Emma Stone è in realtà un falso

Antonio Salvatore Bosco29 marzo 2017

Destiny 2: pubblicato teaser trailer e domani la presentazione

Marco Pasqualini29 marzo 2017
Humble Bundle Multiplayer

Humble Bundle presenta la sua nuova offerta dedicata al Multiplayer

Alessandro d'Amito29 marzo 2017

Valkyria Revolution – Disponibile in Europa dal prossimo 30 Giugno

Giuseppe Barbieri29 marzo 2017

Uplay – Ubisoft è al lavoro per risolvere alcuni problemi segnalati

Giuseppe Barbieri29 marzo 2017