Mark Hamill rivela il suo futuro dopo Star Wars: Episodio VIII

Cinema
Davide Montalto

Davide nasce a Trapani nel luglio del 1995, all’età di 5 anni si trasferisce a Brescia dove vive tutt’ora. Fin da piccolo è appassionato di videogames e serie TV/film, la prima console è stato lo storico nintendo DS Lite, che conserva ancora gelosamente. Dai 15 anni si avvicina al mondo delle serie TV, usando il tempo libero disponibile per l’infinito recupero delle puntate. Da qualche anno si è avvicinato al mondo della MARVEL [..]

Star Wars: Episodio VIII è già in produzione , ed uscirà, come precedentemente annunciato, a dicembre 2017Tutti i fan si chiedono cosa abbia fatto Luke Skywalker fino a quel momento su Ahch-To; ma se il recente commento fatto dallo stesso Mark Hamill in persona fosse vero, egli potrebbe aver scoperto qualcosa di preoccupante sul futuro del suo personaggio nel film.

Fan da lungo tempo di The Kins, Mark Himell era un panelist ad un evento speciale per la famosa band a Londra, ed è stato intervistato da The Big Issue. Hanno apparentemente parlato della band più che di Star Wars, ma Hamill ha risposto anche ad una domanda nella quale gli venivano chiesti i suoi progetti futuri. L’attore ha detto” I finish Episode VIII, and then I’m out of work” ( Finirò l’episodio VIII e poi sarò senza lavoro”)

Non è una vera e propria conferma del futuro dell’attore, ma anche soltanto detta così, la questione sembra preoccupante. Più spesso che no, quando gli attori non ritornano sulla scena è perché o sono stati tagliati fuori dal copione oppure perché vengono uccisi. Ricordiamo che già un altro personaggio dal prossimo episodio, non farà più la sua comparsa; ovviamente stiamo parlando di Han Solo (Harrison Ford) ucciso nell’ultimo capitolo dal suo stesso figlio, Kylo Ren. Dobbiamo quindi preoccuparci? Possibile che assisteremo alla morte di Luke nel prossimo episodio?

Di certo non è una cosa altamente impossibile, Hamill e Carrie Fisher sono abbastanza avanti d’età, inoltre i realizzatori potrebbero voler metter l’accento su un cast ringiovanito. Pensiamo che anche questa notizia sia da prendere con cautela, l’affermazione di Mark potrebbe voler dire tutto e nulla.

Dopotutto, mentre Mark è conosciuto per la sua gentilezza e disponibilità con i fan, è anche conosciuto per il suo spiccato senso dell’umorismo.

Tuttavia, anche se i commenti di Mark fossero veri, potrebbe riapparire nella saga come fecero Obi Wan e il maestro Yoda, sotto forma di fantasmi della forza.

Sappiamo in realtà molto poco sull’Episodio VIII, come sarà caratterizzato e a cosa ci porterà, anche se speriamo di non vedere morire Luke Skywalker.

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Altri articoli in Cinema

gallery_646_1392_48130-999x562

Perché Emma Watson ha accettato il ruolo di Belle rifiutando Cenerentola?

Imma Marzovilli18 gennaio 2017
avengers-infinity-war

Avengers: Infinity War espanderà l’universo Marvel

Roberta Galluzzo18 gennaio 2017
Half-Life-2

I film su Portal e Half-Life non sono stati cancellati

Alessandro d'Amito18 gennaio 2017
star wars

Star Wars – Mark Hamill riprende la sua spada laser originale

Roberta Galluzzo18 gennaio 2017
smetto-quando-voglio-1

Smetto quando voglio Masterclass: dal 30 gennaio in edicola

Claudia Padalino17 gennaio 2017
Kingpin - Vincent d'Onofrio

Kingpin non comparirà nei film Marvel: Vincent d’Onofrio ci spiega il perché!

Annamaria Rizzo17 gennaio 2017