Non va all’ospedale per non perdere i Pokémon

News
Maria Elena Sirio

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Bosco dell’Oregon: Michael Baker, un ventunenne, è in giro a caccia di Pokémon all’una di notte.

Mentre era impegnato a trovare i mostriciattoli ha visto un altro individuo venirgli incontro, e ha subito pensato che fosse un altro giocatore intenzionato a rubargli i Pokémon. Baker ha così chiesto allo sconosciuto se volesse combattere e l’altro uomo, in tutta risposta, lo ha accoltellato.

Se pensate che il mal funzionamento dei neuroni di Michael si concluda qui, vi sbagliate: nonostante la ferita, ha rifiutato di farsi portare in ospedale perché voleva continuare la sua caccia ai mostriciattoli

Alla fine, probabilmente per il dolore, l’uomo ha cambiato idea e ha deciso di farsi curare.

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli in News

Michael Pachter

Michael Pachter parla di Playstation 5 e del successore di Xbox Scorpio

Giuseppe Barbieri24 febbraio 2017
Assassin's Creed Rogue

Assassin’s Creed Rogue approda su Xbox One grazie alla retrocompatibilità

Giuseppe Barbieri24 febbraio 2017
Platinum Games

NieR:Automata, un trofeo “speciale” da parte dei mattacchioni di Platinum Games

Giuseppe Barbieri24 febbraio 2017
Amazon

Kingdom Hearts III in preordine su Amazon, inizio di qualcosa?

Giuseppe Barbieri24 febbraio 2017
Fumito Ueda

Fumito Ueda annuncia di essere al lavoro su un nuovo progetto

Giuseppe Barbieri24 febbraio 2017
Nintendo Switch

Nintendo Switch soffrirebbe di scarsa visibilità all’aperto

Alessandro d'Amito24 febbraio 2017