Nuovo BioShock in arrivo?

News
Emanuele Greco

Nato a Palermo non troppo tempo fa, si approccia al mondo del gaming alla tenera età di 6 anni con una PSP, espandendo a dismisura la sua passione negli anni successivi. Ama tutti gli FPS e Free Roaming di ogni genere, tranne giochi sportivi e giochi simulativi. Crescendo sviluppa anche una passione per la tecnologia, riuscendo a soli 8 anni l’impresa di Jailbreak del suo iPhone 3GS. Da allora [..]

2K Games, casa di sviluppo della saga BioShock, ha reso pubbliche su Twitter alcune righe che potrebbero rivelarsi molto interessanti.

All’interno del tweet, il team avrebbe infatti scritto:” Benvenuti a Rapture! Volete seguire BioShock?”. Il messaggio è molto misterioso e non fornisce particolari informazioni, poiché invita semplicemente a seguire la pagina Twitter della casa di sviluppo. Proprio questa innocente incitazione però, potrebbe invece preannunciare l’imminente uscita di qualcosa di più importante, altrimenti che motivo ci sarebbe per cercare di spingere ancora più utenti a seguire la pagina? Forse la software house vuole rilasciare un nuovo capitolo o la famigerata BioShock The Collection, attesa da anni dai fan più accaniti della saga.

Noi saremmo più propensi per la seconda, ma mai dire mai.

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli in News

trailer di lancio

Horizon Zero Dawn: presentato il Trailer di lancio

Giuseppe Barbieri24 febbraio 2017
Outlast

Outlast 2 è pronto, a breve le informazioni sulla data di uscita

Giuseppe Barbieri24 febbraio 2017
Michael Pachter

Michael Pachter parla di Playstation 5 e del successore di Xbox Scorpio

Giuseppe Barbieri24 febbraio 2017
Assassin's Creed Rogue

Assassin’s Creed Rogue approda su Xbox One grazie alla retrocompatibilità

Giuseppe Barbieri24 febbraio 2017
Platinum Games

NieR:Automata, un trofeo “speciale” da parte dei mattacchioni di Platinum Games

Giuseppe Barbieri24 febbraio 2017
Amazon

Kingdom Hearts III in preordine su Amazon, inizio di qualcosa?

Giuseppe Barbieri24 febbraio 2017