Pokémon GO – Come funziona l’evoluzione di Eevee?

News
Emanuele Greco

Nato a Palermo non troppo tempo fa, si approccia al mondo del gaming alla tenera età di 6 anni con una PSP, espandendo a dismisura la sua passione negli anni successivi. Ama tutti gli FPS e Free Roaming di ogni genere, tranne giochi sportivi e giochi simulativi. Crescendo sviluppa anche una passione per la tecnologia, riuscendo a soli 8 anni l’impresa di Jailbreak del suo iPhone 3GS. Da allora [..]

Pokémon GO sta spopolando in tutto il mondo, abbastanza da diventare il gioco più scaricato degli Store. Il pokémon Eevee è uno dei più affascinanti che si possano catturare in gioco, grazie alle sue differenti evoluzioni: Jolteon, Flareon e Vaporeon.

Nei vecchi titoli, per portarlo all’evoluzione, erano necessarie la pietratuono, pietrafocaia e pietraidrica. Nell’applicazione, invece, non ci saranno queste pietre, quindi come funzionerà?

Sarà un procedimento più facile del previsto: basterà infatti utilizzare alcune mosse secondarie. Il metodo non è ancora confermato al 100%, ma molti utenti hanno già avuto riscontri positivi.

Potremo dunque ottenere l’evoluzione voluta in base alla mossa che andremo ad utilizzare:

  • Corpo Scontro – Jolteon;
  • Fossa – Flareon;
  • Comete – Vaporeon.

Altri articoli in News

Outlast 2

Outlast 2 – Non sarà più vietata la pubblicazione in Australia

Giuseppe Barbieri24 marzo 2017
Resident Evil Code: Veronica

[RUMOR] Resident Evil Code: Veronica, possibile sbarco su Playstation 4 e Xbox One?

Giuseppe Barbieri24 marzo 2017

Tekken 7: online primo trailer dedicato ai personaggi e breve spot TV

Davide Falco24 marzo 2017

Destiny 2: la data d’uscita sembra essere stata svelata da una locandina promozionale

Antonio Salvatore Bosco23 marzo 2017

Quake Champions: con un nuovo trailer Bethesda ci mostra l’arena Burial Chamber

Antonio Salvatore Bosco23 marzo 2017

Sony: il Playstation “China Hero Project” supporterà gli sviluppatori cinesi

Antonio Salvatore Bosco23 marzo 2017