Pokémon GO: primi ban a causa di fakeGPS

News
Davide Montalto

Davide nasce a Trapani nel luglio del 1995, all’età di 5 anni si trasferisce a Brescia dove vive tutt’ora. Fin da piccolo è appassionato di videogames e serie TV/film, la prima console è stato lo storico nintendo DS Lite, che conserva ancora gelosamente. Dai 15 anni si avvicina al mondo delle serie TV, usando il tempo libero disponibile per l’infinito recupero delle puntate. Da qualche anno si è avvicinato al mondo della MARVEL [..]

Secondo quanto affermato da molti utenti su Reddit, Niantic Labs starebbe iniziando a muoversi per bannare tutti coloro che, al posto di camminare per cercare pokémon con Pokémon GO, avrebbero utilizzato una app chiamata fakeGPS.

Quest’ultima permette infatti di falsare la propria posizione, ed è stata usata da molti utenti affinché potessero risultare presenti in qualsiasi posto volessero, ma stando tranquillamente seduti sul divano.

I giocatori sono stati puniti con un SoftBan momentaneo, che impediva loro di interagire con i Pokéstop e le palestre, inoltre faceva scappare, al primo lancio di una pokeball, qualsiasi pokémon incontrato.

Il softban, secondo alcune segnalazioni, dovrebbe durare poche ore. In ogni caso, la scelta migliore resta quella di giocare correttamente, così da evitare che Niantic prenda provvedimenti più drastici.

Altri articoli in News

Il fotorealismo si potrebbe raggiungere in questa generazione secondo il CEO di Stardock

Antonio Salvatore Bosco29 marzo 2017

Death Stranding: la presunta immagine con Emma Stone è in realtà un falso

Antonio Salvatore Bosco29 marzo 2017

Destiny 2: pubblicato teaser trailer e domani la presentazione

Marco Pasqualini29 marzo 2017
Humble Bundle Multiplayer

Humble Bundle presenta la sua nuova offerta dedicata al Multiplayer

Alessandro d'Amito29 marzo 2017

Valkyria Revolution – Disponibile in Europa dal prossimo 30 Giugno

Giuseppe Barbieri29 marzo 2017

Uplay – Ubisoft è al lavoro per risolvere alcuni problemi segnalati

Giuseppe Barbieri29 marzo 2017