Ecco il presunto villain della terza stagione di The Flash

News
Davide Montalto

Davide nasce a Trapani nel luglio del 1995, all’età di 5 anni si trasferisce a Brescia dove vive tutt’ora. Fin da piccolo è appassionato di videogames e serie TV/film, la prima console è stato lo storico nintendo DS Lite, che conserva ancora gelosamente. Dai 15 anni si avvicina al mondo delle serie TV, usando il tempo libero disponibile per l’infinito recupero delle puntate. Da qualche anno si è avvicinato al mondo della MARVEL [..]

Una valanga di spoiler per la terza stagione del supereroe più veloce del mondo! Dopo la recente conferma della presenza di Wally West nel cast, nei panni di Kid Flash, recentemente è stato avvistato il possibile villain della terza stagione della serie TV.

Ancora non vi è nessuna conferma ufficiale, ma il costume è molto simile a quello di Black Racer, uno dei velocisti più cattivi del mondo DC, che potrebbe comparire nella terza stagione a causa dell’alterazione della linea temporale causata da Barry nella stagione precedente.

Se verranno rispettati i fumetti, è molto possibile che Black Racer sia proprio il supercattivo della terza stagione: in una scena infatti Wally West e Barry Allen nelle versioni da velocisti dovrebbero proprio inseguirlo.

CnOkRF4WgAASl4V

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli in News

Doctor Who – Rilasciato il trailer della decima stagione

Imma Marzovilli25 febbraio 2017
American Gods Starz serie tv

American Gods – data di trasmissione della serie di Nail Gaiman

Alessandro d'Amito24 febbraio 2017
Castlevania Netflix

Castlevania – poster ufficiale per la serie Netflix

Alessandro d'Amito24 febbraio 2017

NerdPlanet.it cerca nuovi redattori e newser per la sezione Cinema & Serie TV

Alessandro Niro24 febbraio 2017
the walking dead

The Walking Dead – ripresa di ascolti per la settima stagione

Alessandro d'Amito23 febbraio 2017

Da Grande Inverno ad Attilan: Iwan Rheon in Inhumans

Andrea Prosperi22 febbraio 2017