News

The Last Guardian: dettagli in un post

News
Maria Elena Sirio

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Da molto tempo si sente parlare di questo The Last Guardian, ma ancora poco si sa al riguardo. A sciogliere la matassa è stato Fumito Ueda, mediante un lungo post pubblicato sul Playstation Blog.

Al suo interno Ueda elencava quelle che, secondo lui, sono le caratteristiche migliori del titolo, riguardo rispettivamente alla narrazione e al gameplay. Noi ve le riportiamo in un piccolo elenco:

  • Forza del racconto visivo: a rendere la narrazione e la vicenda più immediata nonostante l’ermetismo del titolo sarà la gestualità dei pesonaggi durante i dialoghi, aspetto a cui Ueda e team di GenDesign hanno prestato molta attenzione;
  • Doppiaggio: novità per Ueda, ma aspetto fondamentale per il team, secondo cui permetterebbe di creare empatia tra i protagonisti;
  • Giocatore al centro della scena: la parte più importante del titolo risiederà nel comparto emozionale, ma per far sì che il videogiocatore si senta coinvolto dovrà immedesimarsi nel protagonista, e questo avverrà man mano, mediante il rapporto fatto di gioia e dolori tra il ragazzo e la bestia;
  • Nemici e ostacoli: a mettere a dura prova il legame saranno i nemici e le difficoltà, proprio come nella vita reale. Sta al giocatore far rafforzare o distruggere questo rapporto.

Ricordiamo che la scorsa settimana ha aperto i preordini per la Collector’s Edition di The Last Guardian negli Stati Uniti, mentre in Europa l’uscita è fissata per il 26 ottobre.

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Altri articoli in News

elder-scrolls-v-skyrim-dragon-1

The Elder Scrolls V: Skyrim – La special edition per Nintendo Switch

Roberta Galluzzo17 gennaio 2017
fire-emblem

Fire Emblem – una Nintendo Direct in arrivo domani

Alessandro d'Amito17 gennaio 2017
Yoshiaki-Koizumi-Switch-NintendOn

Nintendo Switch – l’intento è quella di entrare nella vita delle persone

Alessandro d'Amito17 gennaio 2017
NioH

NiOh – data di rilascio e nuovo video gameplay

Alessandro d'Amito17 gennaio 2017
d96768938b8bdb5c54d70fae4cf22aa8

Nintendo Switch: la nuova console non userà i codici utente

Davide Falco17 gennaio 2017
20170116_joycon

Nintendo Switch – l’impugnatura non ricarica i Joy-Con

Alessandro d'Amito17 gennaio 2017