Titanfall 2: armi, rampino e mod

News
Maria Elena Sirio

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Finalmente i membri del team Respawn Entertaiment si sono aperti un po’, all’interno di un’intervista, riguardo a Titanfall 2, seguito dello sparatutto in prima persona a base Mech del 2014.

Le affermazioni più interessanti riguardano la vera novità del gioco, ovvero il rampino. Quest’ultimo consentirà di effettuare virate o dondolare da una parte all’altra di un edificio, inoltre secondo gli sviluppatori: “Se imparerete a usarlo bene, seguirà la sagoma degli oggetti. Dunque se c’è un edificio con una colonna, il rampino vi si attorciglierà, modificando la vostra velocità di conseguenza”. Secondo questa affermazione il rampino, oltre a essere molto utile, contribuirà quindi a creare una fisica realistica.

Altre particolarità riguarda i Piloti. Essi potranno usufruire di un arsenale ampliato rispetto al capitolo precedente, e il feeling con le varie armi sarà migliore (soprattutto con i fucili, e cambierà in base all’arma). Le armi, inoltre, potranno essere modificate anche con degli accessori.

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli in News

Playstation Store: nuovi contenuti dell’aggiornamento settimanale

Davide Falco22 febbraio 2017
Humble Bundle Civilization

Humble Bundle – offerte per la serie strategica Civilization

Alessandro d'Amito22 febbraio 2017

Berserk and the Band of the Hawk: ecco i voti della critica specializzata!

Antonio Salvatore Bosco22 febbraio 2017

Persona 5: la nuova Velvet Room mostrata in un trailer!

Antonio Salvatore Bosco21 febbraio 2017
NieR:Automata

NieR:Automata, rivelata e confermata la data di uscita per PC

Giuseppe Barbieri21 febbraio 2017
NieR:Automata

NieR:Automata, mostrate in un nuovo trailer le armi del gioco

Giuseppe Barbieri21 febbraio 2017