Visori di realtà virtuale a confronto: prezzi, specifiche e giochi

Anteprime
Antonio Salvatore Bosco

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Sempre pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Con l’ormai imminente lancio di Playstation VR come apripista, i maggiori visori per la realtà virtuale arriveranno sul mercato. Ogni headset offre il suo unico approccio alla virtual reality e ha il suo specifico hardware e dunque gli utenti si trovano a dover scegliere a quale tecnologia affidarsi per avere l’esperienza migliore. Vediamo dunque di confrontare i diversi visori analizzando di ognuno il suo prezzo, le sue specifiche e i giochi che saranno disponibili.

Fateci sapere cosa ne pensate della realtà virtuale, dei differenti visori e quale di questi acquisterete.

PlayStation VR 

3022374-project-morpheus-release-window-specs-revealed_d4ht.1920.jpg

Tra i maggiori headset per la VR, il visore di Sony è l’unico ad essere pensato per il solo utilizzo su console. Il Playstation VR supporta il rilevamento del capo, del controller (grazie ai controller Playstation Move) e del movimento del corpo (grazie alla Playstation Camera). Sarà possibile utilizzare questo headset come secondo schermo per giochi non-VR e per guardare film.

Il pacchetto base del Playstation VR contiene l’headset, una processing unit e tutti i cavi necessari alla connessione. Gli altri accessori, quali i controller Move e la Playstation Camera, devono essere acquistati separatamente. Sony metterà sul mercato un bundle con Playstation Camera mentre i controller Move (non obbligatori per tutti i giochi), come detto sopra, dovranno essere acquistati da parte.

I giochi che saranno disponibili sono vari e al lancio i giocatori potranno scaricare The Playroom VR gratuitamente e con la confezione sarà disponibile un disco, Playstation VR Worlds contenente 8 demo. Per una lista completa dei giochi per il visore vi consigliamo di visitare il sito ufficiale mentre per capire come ci si sente a giocare con questo headset vi rimandiamo all’articolo sulla nostra prova.

  • Risoluzione: 1920 x 1080
  • Refresh Rate: 120 Hz, 90 Hz
  • Campo visivo: Circa 100 gradi
  • Sensori: Accelerometro, giroscopio, sistema di rilevamento della Playstation Camera
  • Connettività: HDMI + USB
  • Audio: 3D audio
  • Accessori: PlayStation Move, controller DualShock 4
  • Piattaforma: PlayStation 4
  • Prezzo: normale – 399,98 euro; bundle con Playstation Camera – 448,98 euro; Playstation Move Twin Set – 84,98 euro
  • Data di rilascio: 13 Ottobre 2016

Oculus Rift 

3022375-oculus-rift-2_0f00087001624310.jpg

L’ Oculus Rift è un headset esclusivo per il PC. All’interno della confezione troviamo un controller Xbox One, un sensore per il tracciamento e un telecomando. Come esperienze giocabili sono inclusi Lucky’s Tale ed Eve: Valkyrie, inoltre sono presenti due corti animati, Henry (la storia un riccio e il suo compleanno)  e Lost. L’headset prevede sia il sistema di tracciamento della testo che del controller. L’ Oculus supporta un’ampia varietà di giochi attraverso la piattaforma di distribuzione Oculus Home; per una lista completa dei titoli vi rimandiamo al sito ufficiale.

  • Risoluzione: 2160 x 1200 (1080 x 1200 per occhio)
  • Refresh Rate: 90 Hz per ogni display (uno per occhio)
  • Campo visivo: Circa 110 gradi
  • Sensori: Accelerometro, giroscopio, magnetometro, una ventina di sensori a infrarossi presenti nella parte anteriore alta del visore
  • Connettività: output video HDMI 1.3, 3 porte USB 3.0 e una porta USB 2.0
  • Audio: microfoni e cuffie incorporati, audio 3D
  • Input: Oculus Touch, controller Xbox One (incluso)
  • Piattaforma: Oculus Home
  • Prezzo: 699 euro
  • Data di rilascio: Ora disponibile

 Requisiti PC Raccomandati

  • GPU: Nvidia GTX 970 / AMD 290 o superiore
  • CPU: Intel i5-4590 o superiore
  • RAM: almeno 8GB di RAM
  • Video Output: HDMI 1.3
  • Porte USB: 2 porte USB 3.0
  • Sistema Operativo: Windows 7 SP1 o superiore (required)

HTC Vive 

3022377-htc-vive_white.jpg

L’ HTC Vive adotta un approccio diverso rispetto ai suoi “rivali”. Oltre a offrire le esperienze di realtà virtuale giocabili e “sedentarie”, incoraggia l’utente ad alzarsi e girarsi intorno. L’ headset è equipaggiato con emettitori di infrarossi permettenti una vasta gamma di movimenti e ha anche una fotocamera frontale che permette di vedere il mondo reale circostante al fine di evitare collisioni non virtuali contro oggetti solidi.

La confezione contiene ovviamente il visore, due controller, mascherina di ricambio, basette e adattatori, cuffie, alimentatori e cavi, manualistica e un panno per la pulizia. Anche questo visore è esclusivo per PC. Come giochi inclusi ci saranno Job Simulator e Fantastic Contraption.

  • Risoluzione: 2160 x 1200
  • Refresh Rate: 90 Hz
  • Campo Visivo: 110 gradi
  • Sensori: Accelerometro, giroscopio, sensore laser di posizione, camera frontale
  • Connettività: HDMI, USB 2.0, USB 3.0
  • Audio: Microfono e audio incorporati
  • Input: Controllers Dual SteamVR
  • Piattoforma: Steam VR
  • Prezzo: 940 euro
  • Data di rilascio: Disponibile ora

Requisiti PC Raccomandati

  • GPU: Nvidia GeForce GTX 970, AMD Radeon R9 290 o superiore
  • CPU: Intel i5-4590, AMD FX 8350 o superiore
  • RAM: almeno 4 GB di RAM
  • Output Video: HDMI 1.4, DisplayPort 1.2
  • Porte USB: 1 porta USB 2.0
  • Sistema Operativo: Windows 7 SP1, Windows 8.1 o Windows 10

Samsung Gear VR 

3022955-image_samsung_gear_vr_r-perspective.jpg

Il Samsung Gear VR è uno dei visori  con il prezzo più basso in circolazione. Funziona soltanto con specifici modelli di smartphone Samsung ed è chiaramente limitato dalla potenza di questi dispositivi. Non è un headset dedicato esclusivamente al gaming ma anche a esperienze video. Oltre allo store Samsung VR, offre il supporto anche alla piattaforma usata dall’Oculus Rift, Oculus Home.

  • Refresh Rate: 60 Hz
  • Campo visivo: 96 gradi
  • Lenti: Distanza interpupillare coperta: 55 ~ 71 millimetri
  • Display: SuperAMOLED da 5.7″ con risoluzione 2560 x 1440 pixel e 515 PPI (varia a seconda dello smartphone utilizzato)
  • Sensori: Accelerometro, Giroscopio, Sensore Geomagnetico, Sensore di prossimità
  • Connettività: connessione Micro USB per Galaxy Note 5, S6, S6 Edge, S6 Edge+, S7, S7 Edge
  • Audio: Microfono e audio incorporati
  • Piattafoma: Smartphone Samsung
  • Data di rilascio: Disponibile ora
Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli in Anteprime

Panasonic: Megahonyaku, il megafono che traduce istantaneamente in diverse lingue

Alessio Meneghini18 novembre 2016

Arrivano gli occhiali con la videocamera per Snapchat

Alessio Meneghini26 settembre 2016

Playstation VR: prime impressioni

Marco Pasqualini19 settembre 2016

Resoconto PlayStation Meeting, tutte le news dell’evento

Alessandro Niro8 settembre 2016

Playstation 4 Pro non supporterà la riproduzione Blu-Ray in 4K

Emanuele Greco8 settembre 2016

YouTube e Netflix porteranno contenuti in 4K su Playstation 4 Pro

Emanuele Greco8 settembre 2016